Viaggio

In latino il viaticum era la scorta di cibo che ci si portava dietro quando si partiva. Da questo termine, attraverso le forme del provenzale viatge o del francese antico veiage, arrivò in italiano nel XIII secolo la parola viaggio. La radice di tutti i termini fin qui citati è naturalmente il latino via, “strada”, ed è un’origine che fa pensare: quando descriviamo l’azione di chi si sposta non ci riferiamo al punto da cui si parte, né alla destinazione, ma a quello che c’è in mezzo.

Commenti

Dante rivisto

Rubriche

La parola del mese

a cura di Alessandro Masi

Stabilità

La parola del mese

La radice del termine è il verbo latino stare, che ...

Pianeta

La parola del mese

L’origine del termine, come spesso capita per le parole...

Simpatia

La parola del mese

Il termine proviene dal verbo greco pathein (“soffrire”)...

Sport

La parola del mese

Ha fatto diversi giri di pista: dall’italiano diporto è...

Paesaggi italiani

a cura di Lucilla Pizzoli

Catacombe

Paesaggi italiani

Le catacombe sono una delle più interessanti...

Chiesa

Paesaggi italiani

Vi siete mai chiesti quante chiese ci siano in Italia?...

Castello

Paesaggi italiani

Secondo una ricerca del 2014 condotta dall’associazione...

Panorama

Paesaggi italiani

Una vacanza che si rispetti prevede numerose soste in ...

Entra nella nostra community