Azzurri

Con tre vittorie consecutive l’Italia passa la fase a gironi del campionato europeo di calcio a pieni voti, ora si prepara per la fase “a tabellone”. Un grande entusiasmo accompagna gli azzurri, seguiti da chi ama il calcio e non si perde mai una partita e anche da molti tifosi che si appassionano al pallone soltanto in queste occasioni speciali. Le città italiane sono illuminate da tanti piccoli schermi verdi come i campi sportivi di tutta Europa dove si scontrano le nazionali di Euro 2020, rimandato a quest’anno dallo scorso per ragioni di sicurezza sanitaria. 
Nei bar, nei ristoranti, nei negozi, negli autogrill dove fanno tappa i turisti che in queste settimane hanno ricominciato a viaggiare per l’Italia, avventori e personale guardano alla tv con il fiato sospeso, richiamati dall’entusiasmo dei cronisti che raccontano un’azione ed esplodono in cori e urla appena si trasforma in goal. Il calcio è nel DNA italiano, come - si vede soprattutto nelle stagioni più fortunate - la Formula 1, il ciclismo, la vela, il tennis. Lo conferma la passione dei genitori quando assistono agli allenamenti dei loro piccoli potenziali campioni, attorno a qualsiasi campetto.
Da Nord a Sud, i balconi si sono riempiti di bandiere tricolori; i più giovani hanno scelto nella rosa dei giocatori convocati il loro preferito, a volte indossano la sua maglia o imitano il taglio dei capelli (quanti codini come quello di Roberto Baggio, quanti hanno imitato il cerchietto di Francesco Totti?) e ripetono con attenzione le statistiche, le indiscrezioni, le aspettative, confrontandosi con gli spauracchi vecchi e nuovi, a partire dalla temuta Francia. Le parole dell’allenatore Roberto Mancini, che accompagna i suoi in una passeggiata fuori programma a Villa Borghese, il coro dei calciatori che cantano “Notti magiche” al termine dell’ultimo incontro, non lasciano spazio allo scetticismo. Comunque vada, sarà un’avventura bellissima.

Commenti

Dante rivisto

Rubriche

La parola del mese

a cura di Alessandro Masi

Estroverso

La parola del mese

Il termine è di origine latina (da extra-, “fuori”, e...

Sussurrare

La parola del mese

Il verbo latino susurro era una voce onomatopeica, cercava...

Canicola

La parola del mese

Il periodo più torrido dell’anno prende il nome dal termine...

Bibita

La parola del mese

Il termine viene dal latino bibere, così come i suoi ...

Paesaggi italiani

a cura di Lucilla Pizzoli

Paese

Paesaggi italiani

Se dovessimo pensare ad una definizione letteraria per...

CUPOLA

Paesaggi italiani

#PaesaggiUrbani #PaesaggiDaPreservare

Calanchi

Paesaggi italiani, Parole verdi

Cosa hanno in comune Civita di Bagnoregio, Matera, la...

Baia

Paesaggi italiani, Parole verdi

Oltre alle spiagge, le calette e le grotte, l’Italia vanta...

Gioca

Scopriamo insieme...

Gioca, Parole verdi

La Società Dante Alighieri, in collaborazione con il...

Quanto ne sai delle...

Gioca

La Società Dante Alighieri, in collaborazione con il...

Entra nella nostra community